1

App Store Play Store Huawei Store

songa luigi

OMEGNA - 17-08-2022 -- Anche Luigi Songa, esponente cusiano di VCO Tricolore, risponde al sindaco di Domodossola Lucio Pizzi, che nei giorni scorsi, nell'affermare la necessità di chiudere il Coq di Omegna (nel caso di ospedale unico del VCO con relativa dismissione di San Biagio e Castelli) ha sollevato un vero e proprio vespaio. Afferma Songa: "Il sindaco Pizzi, durante il suo intervento alla festa della Lucciola, del partito Democratico, ha lanciato la provocazione della chiusura del Coq di Omegna. Innanzitutto va ricordato al sindaco Pizzi che il Coq è un'esperienza pubblico-privata, a proprietà pubblica e gestione privata che esce dalla dinamica dell'ospedale generalista e che esce quindi anche dalla dinamica 'ospedale sì-ospedale no' rispetto al San Biagio e al Castelli. Se proprio però il sindaco Pizzi vuole addentrarsi in una dinamica di questo tipo, allora ribaltiamo la proposta. Proponiamo al sindaco di trasformare l'ospedale generalista San Biagio di Domodossola in un'esperienza pubblico-privata come quella del Coq, in maniera tale che diventi un ospedale efficiente, che produca utili e che sia integrato nel sistema sanitario regionale. Così Verbania potrà avere l'ospedale generalista e avremmo risolto il problema di dove collocare gli ospedali nel Verbano Cusio Ossola".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.